Segnala il commento come inappropriato

In questo periodo siamo un po' presi, quindi leggo solo ora.
Innanzitutto un caro saluto a tutti.
La ns modesta esperienza nel nord europa si è sviluppata attraverso qualche club in Germania (Monaco e Berlino), Austria, Olanda, Cekia e Belgio. Abbiamo sempre trovato stanze chiuse solo per fumatori( Avarus incluso), mentre in Austria è consentito fumare in alcune zone dei locali (come nei bar normali del resto). L'abbigliamento nei club prevede quasi sempre tenuta in intimo per le signore e per i signori. Lì ci si può sbizzarrire indossando, ad esempio, latex o abbigliamento stile bizzarre. Anni fa in un pornoshop a Innsbruck acquistai un paio di mutande nere, credo di non averle mai indossate. La sig.ra B-bender ha qualche completo porno, qualche volta gira in mutande e reggiseno, le calzature danno ovviamente un tocco in più. Gli uomini girano spesso scalzi o con fantastiche calze bianche. Un completo scuro (io non indosso nemmeno i boxer ad esempio) tipo issimi basta e avanza. Ovunque si vada, nel ns continente, l'attitudine al gioco e agli scambi è la medesima : ci si può trovare in serate gioiose e altre dall'aspetto ludico molto al ribasso dove ognuno fa per sè. Come disse una volta Beppe Saronni a proposito di un Giro D'Italia "sono i corridori a fare le corse e non i percorsi". In Germania ci si capisce bene in inglese, a volte in Italiano o Spagnolo o Francese.