Articoli filtrati per data: Gennaio 2017

La Francia Atlantica è poco considerata da noi, rivela però luoghi davvero ameni ed interessanti, oltre che a regalarci vini assolutamente pregiati. Voli di linea e compagnie low cost collegano Bordeaux a MIlano tutto l’anno e sarebbe davvero il caso di andarci, magari  in estate visto che vi sono spiagge decisamente “interessanti”. Noi ci siamo stati però per qualche giorno a cavallo della fine dell’anno ed è stata veramente una bella esperienza.

Dopo un’attenta ricerca e selezione attraverso il web, come riportato altrove su questo sito, abbiamo selezionato 3 locali sperando di averci preso.

La ns. prima uscita è stata per la notte di capodanno e ci siamo recati al 113. Si tratta di un grande club fuori dalla città in prossimità di uno  svincolo della tangenziale in zona aeroporto. Si tratta di un club polivalente , discoteca e disco-bar da un lato, sauna dall’altro. Usualmente le aperture sono ben distinte nella settimana, mentre per l’occasione c’era la possibilità di spaziare indifferentemente tra le due strutture. La serata prevedeva cena a buffet (davvero eccellente e con la totale assenza di aglio, cosa di non poco conto in situazioni come queste) con libere consumazioni al bar, serata danzante, brindisi e “liberi tutti”. Il locale è ben strutturato , di medie dimensioni, con sala privè dotata di teli e docce, personale efficientissimo e molto attento al customer care. L’ambiente ci è sembrato di frequentazioni medio alte, coppie dai 30 ai 50 (sicuramente almeno 100 prima della mezzanotte poi via via

Pubblicato in - Estero

B-bender come sempre fornisce informazioni importanti per chi viaggia. In attesa della recensione dei club della Francia occidentale atlantica ci gustiamo questo.

In occasione di un ns. recente giro a Bordeaux abbiamo iniziato a consultare alcuni siti internet per arrivare “preparati” alla meta.

Tenendo conto che SDC opera soprattutto su grandi piazze come Parigi e Cap D’Agde abbiamo frequentato (ed in alcuni casi abbiamo inserito un ns. profilo) alcune realtà locali.

Il primo è stato bordeauxcoquin.fr che ci è servito soprattutto a selezionare i locali : vi è infatti una pagina per i club e un’altra per le saune, speso vi si possono trovare delle recensioni. Abbiamo anche provato a chattare con alcune coppie ricevendo l’impressione che si trattasse per lo più di gente interessata a giocare in webcam.

Più avanti, insoddisfatti, ci siamo loggati sul sito di incontri della sauna le different (http://ledifferent.owiii.fr) che è però legato ad un circuito di locali del sud (è presente anche l’Histoires d’O di Cap D’agde) e si rivolge soprattutto a Tolosa; qui abbiamo notato un po’ più d concretezza ricevendo preziose indicazioni sui vari club.

Proprio una coppia di Tolosa ci ha indicato un altro sito (https://www.libertic.com) che è parecchio in crescita di seguito in tutta la Francia, Svizzera, Belgio ed anche Italia : l’iscrizione basic è gratuita, alla premium (cioè per vedere le foto degli atri e per comunicarci) è a pagamento, oppure viene elargita in promozione presentando qualche foto a corredo .

 Ci sembra un luogo frequentato da gente piuttosto semplice che non ama troppo le foto patinate ed il photoshop, probabilmente più autentica e con voglia di giocare. Consigliato.

Pubblicato in - Estero