29 SP_APRILE 2017

Ancora sui singoli, riporto un vivace scambio di opinioni che ho trovato su internet, tra una coppia che gestisce un noto club privè e un singolo che frequenta il locale. L'antefatto una coppia che si lamentava di esser stata troppo "osservata" dai numerosi singoli presenti nella playroom del locale.

Devo dire che il singolo  ha colto perfettamente il segno, soprattutto per l'onestà con cui si è espresso e che pochi singoli avrebbero avuto l coraggio di affermare pubblicamente. Solo su un punto non condivido, infatti non esiste l'effettiva possibilità - in Italia - di trovare club per sole coppie nel week end (ad eccezione di uno) e questo non consente alle coppie di scegliere. Si devono subire i singoli in ogni caso, anche se la coppia fosse disposta a spendere di più (ovviamente questo avviene per colpa delle altre coppie e non dei singoli, sono loro infatti che pur di pagare poco sono disponibili a frequentare similpostriboli).

GIO1181

Il CLUB

1) La maggior parte dei singoli non ha la più pallida idea di cosa cerchino le coppie e si approccia nel modo sbagliato;

2) Ci sono pochissimi singoli gradevoli nell’aspetto e curati nell’abbigliamento;

3) I singoli tendono ad infilarsi nel privé invece che rimanere in sala: questo è l’errore più grande che possano fare, ma a loro interessa solo poter concludere qualcosa (qualsiasi cosa);

Pubblicato in Forum di discussione
29 SP_APRILE 2017

B-bender come sempre fornisce informazioni importanti per chi viaggia. In attesa della recensione dei club della Francia occidentale atlantica ci gustiamo questo.

In occasione di un ns. recente giro a Bordeaux abbiamo iniziato a consultare alcuni siti internet per arrivare “preparati” alla meta.

Tenendo conto che SDC opera soprattutto su grandi piazze come Parigi e Cap D’Agde abbiamo frequentato (ed in alcuni casi abbiamo inserito un ns. profilo) alcune realtà locali.

Il primo è stato bordeauxcoquin.fr che ci è servito soprattutto a selezionare i locali : vi è infatti una pagina per i club e un’altra per le saune, speso vi si possono trovare delle recensioni. Abbiamo anche provato a chattare con alcune coppie ricevendo l’impressione che si trattasse per lo più di gente interessata a giocare in webcam.

Più avanti, insoddisfatti, ci siamo loggati sul sito di incontri della sauna le different (http://ledifferent.owiii.fr) che è però legato ad un circuito di locali del sud (è presente anche l’Histoires d’O di Cap D’agde) e si rivolge soprattutto a Tolosa; qui abbiamo notato un po’ più d concretezza ricevendo preziose indicazioni sui vari club.

Proprio una coppia di Tolosa ci ha indicato un altro sito (https://www.libertic.com) che è parecchio in crescita di seguito in tutta la Francia, Svizzera, Belgio ed anche Italia : l’iscrizione basic è gratuita, alla premium (cioè per vedere le foto degli atri e per comunicarci) è a pagamento, oppure viene elargita in promozione presentando qualche foto a corredo .

 Ci sembra un luogo frequentato da gente piuttosto semplice che non ama troppo le foto patinate ed il photoshop, probabilmente più autentica e con voglia di giocare. Consigliato.

Pubblicato in - Estero