24 SP_APRILE 2017

Spiaggia Di Cervo

 Sembrerà strano, ma anche in una regione dagli spazi angusti come quella ligure si possono trovare spazi per potere prendere il sole in libertà.

Da un po’ di tempo non abbiamo più informazioni del Levante ; Punta Bianca SP, bellissima insenatura di scogli appena a nord della foce del Magra, era rimasta impraticabile a causa di una frana. I sentieri erano stati sigillati e non sappiamo se sono stati rimessi in sicurezza e se i si può accedere, rimarrebbe la traversata su barca partendo da Bocca di Magra che potrebbe portarvi fino ad una spiaggetta frequentata però anche da diportisti costumati e chiassosi; a Guvano, zona 5 Terre, c’erano stati dei conflitti con la popolazione locale che era addirittura insorta con badili e forconi contro i nudisti (grande segnale di civiltà, sembra roba da inizio secolo scorso!); si parlava di una bellissima spiaggia incontaminata cui si accedeva attraversando una ex strada ferrata;: anche qui nessuna notizia.

 

Pubblicato in - Spiagge
24 SP_APRILE 2017
 

 

 

Riapre la spiaggia per nudisti, il lembo di sabbia al riparo dai curiosi dove prendere il sole senza costrizioni, aperta solo a chi ama la natura. Ma sono stati accontentati anche gli amanti di kitesurf, surf e di tutti gli altri sport da vela. E non manca neppure il posto dove farsi un bel tuffo in acqua in compagnia del proprio cane. Sul litorale che lambisce il comune di Fiumicino - ovvero Focene, Fregene, Maccarese, Passoscuro, Palidoro - la stagione balneare è ripartita e andrà avanti fino al 30 di settembre.

Firmata nelle scorse ore dal sindaco di Fiumicino Esterino Montino torna l'ordinanza sulle regole da rispettare sul lungomare più esteso del Lazio: 24 chilometri di costa dove prendere il sole e tuffarsi in mare tutti i giorni dalle 9 alle 19.

Lo scorso anno per la prima volta il comune regolamentò, con tanto di autorizzazione, quel nel tratto di litorale tra Fiumicino e Focene (circa 600 metri alle spalle della pineta, compresi tra via del Pesce Luna e 200 metri a sud della spiaggia antistante il radar aeroportuale) da sempre meta di nudisti. E quest'anno fa il bis.

E sfruttando venti a favore anche per questa stagione riaprono anche le aree per suf e affini tra Passoscuro e Palidoro (50 metri), e tra Fregene e Focene (250 metri).
Cinque aree in tutto. Mentre sempre a Passoscuro,è stata allestita la dog's beach, la spiaggia per i cani.

Attenzione però ai decibel troppo alti: per non disturbare i residenti l'ordinanza vieta anche rumori molesti (musica compresa) dalle 13 alle 16 e dall'una di notte alle otto del mattino il venerdì, prefestivi e festivi e dalla mezzanotte tutti gli altri giorni. Niente più schiamazzi e feste on the beach.

Come anche stop ai furbetti del lettino dopo il tramonto: niente ombrelloni sedie e sdraio e tende "dimenticati" sulle spiagge libere. Insomma i posti si conquistano ogni giorno.
"Con questa ordinanza" spiega il sindaco Esterino Montino "abbiamo deciso di dar modo a tutti di poter sfruttare le possibilità che il nostro litorale offre e anche quest'anno

abbiamo individuato una spiaggia libera per cani, un segno concreto di civiltà e amore per i nostri amici animali, regole per le iniziative serali che tutelino da una parte le attività commerciali e turistiche e dall'altra i residenti del nostro comune e un arenile in cui sarà possibile praticare il naturismo. Una scelta di rispetto per la sensibilità di tutti, anche di chi sceglie di vivere serenamente la propria nudità in spiaggia". 

Pubblicato in - Spiagge