Kapedag

Si confida soprattutto nelle altrui capacità volitive per cui idioti, superficiali e "talebani" si tengano alla larga. La libertà nel sesso si chiama libertinaggio, o anche lifestyle, la quadratura del cerchio contro ipocrisia ed egoismo.

24 SP_APRILE 2017

Su un forum, per di più rivolto a un pubblico femminile, ho trovato questa esilarante "recensione" della notte brava di DUE singoli al Leò di Desenzano del Garda. Invito i lettori a non soffermarsi sulle valutazioni del singolo che scrive in ordine alla gestione del locale, che credo nascano dalla sua assoluta inadeguatezza rispetto al contesto di un club di quel genere, diverso dai postriboli e i lap dance che probabilmente il "singolo giovane e prestante" come ama definirsi, frequenta. Al contario ho evidenziato dei passaggi che sono titpici del modello mentale del singolo medio, che oltre ad avermi fatto sbellicare di risate (il continuo richiamo all'età, la percezione di se stessi come oggetto di desiderio di donne bloccate da compagni gelosi) sono significativi di tante cose che si sono dette su questo sito e altrove in ordine all'approccio dei singoli al lifestyle e che ne evidenziano la TOTALE ESTRANEITA' sia come modello di vita, che essi evidentemente non comprendono, sia anche come serata occasionale per svuotarsi le palle, almeno in termini comportamentali.

Il leò club è recensito SERIAMENTE  QUI

Chi sono i singoli che frequentano i privè lo troverete QUI

 

"Sabato sera incredibile al Le-o' di Desenzano. E' vario tempo che non ci andavo e ero rimasto anche preoccupato da alcuni commenti e recensioni qui sul forum riguardanti il le-o'. Sabato complice un amico un pò disinibito abbiamo deciso di andare a vedere che aria tirava

Arriviamo verso le 12.30 parcheggio quasi pieno...dentro di me penso promette bene...entriamo...accoglienza come sempre fredda e distaccata (non sono malato ho appena fatto le analisi e vanno bene ) rinnovo tessera e ingresso 150 e via...unica informazione che ci danno all'ingresso è che le consumazioni sono libere. Da notare che io è anni che non vengo e il mio amico mai andato...da persona intelligente arrivano due ragazzi nuovi qualche info dalla!!!! Va bè entriamo...locale abbastanza pieno...molte molte coppie..ci saranno stati 4 singoli forse...tutte sopra i 45 anni...nessuna giovane e appena entrati tutte sedute da sole nei divanetti...nessuna socializzazione. Va bè sarà presto, ci dirigiamo al bar chiediamo due prosecchi (in tutta la sera ne avevo bevuti solo 2 quindi ero praticamente sobrio) e ci viene servito il prosecco peggiore che abbia mai bevuto direi acetato. Capisco che il bar è illimitato comunque non c'era niente di marca solo la coca cola per il resto tutti amari o liquori brutte copie delle originali. Comunque la serata continua e le due o tre ragazze a pagamento del locale iniziano un pò a ballare e a scaldare l'atmosfera le coppie così iniziano le danze...dopo un pò ci buttiamo anche noi..tentiamo approcci ballando...ma niente.

Leggi tutto...
Pubblicato in Forum di discussione
Etichettato sotto
24 SP_APRILE 2017

Valencia è una città stupenda, con un clima ancor migliore e una popolazione simpatica e cordiale. Noi abbiamo soggiornato nella parte moderna, dedicata alle scienze e alle arti ed abbiamo avuto modo di apprezzare la meraviglia dei palazzi, l’ampiezza dei viali e dei ponti che ne fanno la Miami d’ Europa.

La cosa che più meraviglia il naturista moderno è il connubio che la città ha con il libertinaggio, che trova ampio spazio nelle grandi spiagge semiurbane e nei numerosi swinger club.

Il porto di Valencia divide in due la lunga costa sabbiosa della città, guardando il mare a sinistra ci sono le spiagge attrezzate per le famiglie, gli adolescenti in caccia e qualche plantigrado che non ha ancora capito come di gode il sole e mare. Nel complesso della loro immane noia, ben attrezzate e godibili senza fatica direttamente dal centro città con dieci minuti di bus.

A destra viene il bello!

Leggi tutto...
Pubblicato in - Estero