Only 4 You

Only 4 You

 b-bender   19 Gennaio 2015   1204    club privè , altro estero , spa saune privè

Only 4 You

Essendo tra Olanda e Belgio durante le vacanze di fine anno abbiamo scelto questo club per trascorrere la notte di San Silvestro. La zona è quella delle miniere, al centro di un triangolo formato da Lille (in Francia), Mons e Charleroi in Belgio, una 50 km a sud di Bruxelles. Il club è facile da raggiungere seguendo le loro INDICAZIONI sul web e si presenta davvero molto bene. Si tratta di una grande discoteca con anessa sala buffet, 2 bar , tavoli per cenare, mentre al piano di sopra sono presenti un wellness con sauna, hammam e idromassaggio, più diversi privè dagli svariati temi.

Abbiamo riflettuto a lungo prima di scegliere questo posto: trattandosi di una serata particolare non volevamo trovarci alle prese con gente improbabile che girava a vuoto. La selezione è stata fatta accuratamente leggendo vari forum esteri (purtroppo non esiste un "modernlifestyle.be" o ". nl" Tongue Out) dopo avere avuto una segnalazione da un amico "piuttosto giovane".

Devo dire che la scelta del posto non poteva essere migliore : ambientazione e servizio di ristorazione eccellente, ottima e abbondante frequentazione da parte di coppie, locale stipato quasi al COMPLETO. Il prezzo era piuttosto alto, mi pare 160€, c'era però libera consumazione al bar (champagne compreso) e menu con tanto di fois gras. C'è da dire che a noi italici, probabilmente l'idea di trascorrere una notte trasgressiva fa passare in second'ordine i particolari del menu, abbiamo però valutato che per una sera all'anno potessimo fare uno strappo alla regola. Abbiamo male interpretato il dress code : di solito nel nord Europa le signore girano in abbigliamento aggressivo , mentre i maschietti sono abbigliati in intimo nero.

Siamo quindi arrivati in jeans e t-shirt dove invece erano tutti abbigliati da sera anche se con gusti discutibili. Con un po' di inventiva ci siamo arrangiati, tanto più che dopo la mezzanotte tutti si sarebbero poi cambiati. Le coppie erano molto aperte e socievoli, ma purtroppo là si parla soprattutto il fiammingo che è per noi una lingua incomprensibile. Divertente il siparietto tra la mia lei ed alcuni discendenti di italiani "siamo stupiti di vedere una donna italiana qui. Non pensavamo in Italia esistessero posti così". E lei di rimando "ce ne sono un po' dappertutto, anche in Puglia da dove discendete voi" e poi a me "ma questi pensano siamo rimasti il paese degli anni '50 e '60?"

La serata è poi proseguita in pista fino al brindisi e dopo la mezzanotte è iniziato il via vai al piano di sopra mentre purtroppo è stato concessa l'entrata ai SINGLES che hanno iniziato la caccia alla coppia. Tra gente semiubriaca, novizi al primo ballo , irruzioni di SINGLES improbabili, la festa non è poi proseguita nel migliore dei modi. Inoltre, per cambiare il clima, i gestori ogni tanto aprivano il portone di ingresso ed entravano folate di aria gelida nei privè che ammosciavano i ns. tiepidi spiriti italici. Vabbè che loro sono temprati al vento del nord ed abituati alle intemperie, ma trovate un sistema meno aggressivo per favore.

In sintesi : bel locale, ottimamente frequentato, magari da riprovare in contesti lontani da celebrazioni ufficiali e senza (questa la vedo più dura) frotte di SINGLES improbabili in caccia.

CONDIVIDI

0 Commenti

Solo gli utenti registrati possono commentare. Accedi o registrati.