Cap d' Agde 2022

 kapedag      778    francia , lifestyle , club privè , spa saune privè , resort

Cap d' Agde 2022

English version

Quest’anno a motivo dell’aumento dei voli abbiamo deciso di non farci derubare e rinviare il viaggio verso casa a Gran Canaria ad ottobre, dirottando la settimana estiva su Cap d’ Agde, meta ultratrentennale delle mie vacanze trasgressive. Vi aggiorno rispetto all’ ultima recensione che trovate QUI.

Prima di Cap siamo stati 2 giorni a Villa Ophelia, hotel di riferimento del gruppo Absolu che opera nel settore libertino.

Cap ogni anno cambia, la componente commerciale sta ormai del tutto distruggendo l’ideale libertino delle origini, d’altronde il village macina milioni di euro a stagione. Quello che ho notato, a questo proposito, è la tendenza verso il lusso e l’aumento esponenziale dei costi, credo pure finalizzati a farne una località d’elite. La scelta è condivisibile per distrarre le masse moleste ma non so quanto possa essere una componente del sempre più marcato invecchiamento della popolazione del villaggio.

Il ridicolo articolo uscito sulla stampa italiana https://www.corriere.it/cronache/il-racconto/22_agosto_14/nudisti-cap-agde-a6e726f2-1b3f-11ed-a02b-4a93a769c80f.shtml (che ha preso a riferimento un gruppetto di italioti singoli stagionati e una “accompagnatrice stipendiata” anziché la vera essenza del villaggio, fatto dalle coppie libertine) pubblicizzato poco prima delle partenze di massa ha anche messo a rischio tanti viaggi in incognita che gli italiani dicevano di fare a Sete, Perpignan, Aix en Provence, Marsiglia creando imbarazzo e difficoltà ulteriori a genitori che raccontavano ai figli di amare da anni la Costa Azzurra.

Abbiamo scelto l’ultima settimana di agosto, decisione che si è rivelata felice sulla qualità delle presenze che nel periodo di punta di ferragosto sembra fosse stata non all’altezza degli standard; siamo stati molto bene, l’appartamento a Port Ambonne era ottimo, sicuro, camera separata, wi-fi e dimensioni adeguate con dotazione eccellente (lavatrice, lavastoglie e cucina ++).  Nessuna novità rilevante sui locali, alla grande tutti ma noi abbiamo particolarmente apprezzato la sauna Histoire d’ò, che è stata pure rinnovata nella parte aperta ai singoli. La spiaggia davvero super, acqua fredda ma non freddissima, tempo meraviglioso tutti i giorni. Unico neo il Waiki si è messo a fare l’esclusivo per cui il meraviglioso buffet di frutti di mare a prezzo fisso non esiste più, una perdita vera. Anche i negozi, che un tempo potevano offrire qualcosa di originale, si sono pesantemente cinesizzati nel prodotto ma non nel prezzo.

Gli orari si sono spostati in avanti, al Melrose non c’è nessuno fino alle 23,30 per cui trovare un posto a sedere in piazzetta è quasi impossibile, idem per la zona Pilouterie; il Glamour lavora a ritmo incessante con ingressi anche alle 4 del mattino ed ha spalancato le porte ai singoli; i locali minori anch’essi iniziano tardissimo. Molte le feste in appartamento, nella nostra zona quasi ogni sera.

La situazione singoli è diventata drammatica, sono una massa enorme che si è pure diversificata con esotiche provenienze caraibiche, oltre agli onnipresenti big bamboo; loro costituiscono la vera ragione del degrado in atto importato dal modello italiano che vede il singolo al centro del business, mi ricordo quando andai le prime volta a Cap circa 35 anni fa che nemmeno sapevano cosa fosse un singolo e lo confondevano con i voyeur.. un mondo che chi ha vissuto, come me, non dimenticherà mai.

Resta il fatto che la settimana a Cap per una coppia libertina è un classico irrinunciabile per unicità del posto e diversificazione delle possibili esperienze, per cui tutti si continua ad andare e alla fine si torna mediamente soddisfatti.

 

CONDIVIDI

ARTICOLI CORRELATI

Cap d' Agde 2022

Cap d' Agde 2022

Vacanza Desnuda 2022 (Cilento)

Vacanza Desnuda 2022 (Cilento)

Cap d'Agde Le 2 et 2 & L'Histoire d'O

Cap d'Agde Le 2 et 2 & L'Histoire d'O

CAP D'AGDE 2012

CAP D'AGDE 2012

1 Commento

  1. b-bender
    Notice: Undefined variable: IdLogin in /home/modernli/domains/modernlifestyle.it/private_html/articolo.php on line 490

    Notice: Undefined variable: TypeLogin in /home/modernli/domains/modernlifestyle.it/private_html/articolo.php on line 490
    says:

    È sempre un piacere leggervi. È sempre un piacere tornare a Cap D'Agde. Anche noi ci siamo tornati in agosto dopo qualche anno di assenza ed è stata una bellissima settimana, divertente , appagante. Sorvoliamo su quanto riportato dagli italioti e sulla presenza dei singles (al 50% italiani, tristissimi); abbiamo notato l'ovvia assenza dei russi e invece parecchi francesi, qualche nordico, molti italiani. Locali preferiti pe noi Tantra e Histoires D'O. Sempre un livello elevato di coinvolgimento e divertimento. Purtroppo alcune coppie di ragazzi dovrebbero sganciarsi da quanto vedono ed ascoltano nei film porno : è davvero triste, nel mezzo di un'orgia, ascoltare cose ad alta voce tipo "che bel sedere a mandolino" oppure "sfondami tutta", è palese che si tratta di commenti forzati. Purtroppo l'invadenza della musica a tutto volume dei parties de le jardin de babylon e del glamour beach fa capire chi comanda là ed è davvero spiacevole. Ma rimane un posto inarrivabile. À la prochaine (si spera).

Solo gli utenti registrati possono commentare. Accedi o registrati.