Sauna Moment - Calidarium(RM)

Sauna Moment - Calidarium(RM)

 kapedag   31 Luglio 2014   10658    lazio , spa saune privè

Sauna Moment - Calidarium(RM)

Ho voluto visitare questa misteriosa sauna Moment a Roma. In effetti si tratta di una diversa denominazione della Calidarium che poi altri non è che Extasia, da me già recensita qui.

Si tratta di un idea brillante, d'altronde in nostro proprietario è colui che ha portato i privè a Roma...un vero genio! Il ragionamento è semplice: da Extasia si andava a farsi belli, essendo un centro estetico, da Calidarium si va a trombare, essendo una sauna privè con pomeriggi spesso molto single oriented e da Moment si va a fare sesso clandestino tra amanti , riservatamente, a basso costo e - soprattutto - durante l'orario di lavoro; infatti Moment è solo dalle 11,00 alle 15,30, poi diventa Calidarium.

Il problema di Extasia-Calidarium è sempre stato quello delle coppie di amanti che andavano li senza pagare a farsi le loro belle scopate, utilizzando gli asciugamani e la struttura senza dare nulla indietro alla gestione, in quanto si trattava di una coppia ordinaria di cornuti e cornificatori e non di scambisti o cuckhold.

La soluzione, a mio avviso, è stata quindi quella di dare uno spazio a queste coppie nella speranza di allontanarle dal privè Calidarium, destinato alle coppie libertine ove i singoli scorrazzano liberi forti di una importante quota pagata da retribuire.

I singoli sono stati anch'essi ammessi alla Moment, però al costo di una sauna normale: 18 euro (tessera compresa), ben sapendo che solo quello avrebbero trovato: una sauna normale, e che non avrebbero mai potuto lamentarsi d'alcunchè a quel prezzo.....salvo colpi di fortuna: ovviamente possono capitare in un locale pubblico.

Fino a qui tutto bene, una piacevole alternativa a basso costo però attenzione, non si può creare un alcova per amanti in un privè adottando un regolamento del club in cui si arriva a dire che le coppie non possono esser disturbate in alcun modo (andate a leggere il regolamento, è simpaticamente ridicolo), in particolare (mancando stanze chiuse) se la coppia appoggia un asciugamano davanti alla tendina dello stanzino prescelto per l'amplesso, il singolo NON PUO' NEMMENO GUARDARE DENTRO!!!!!! a pena esclusione dal consesso associativo. Il regolamento, ovviamente, nelle giornate calidarium è solo una petizione di principio, perchè i singoli sono parecchi, irrefrenabili e anche abbastanza fastidiosi, per cui consiglio alle coppie non cuckhold di andare il sabato che è loro riservato.

La politica dei prezzi di Extasia è un tantino fuori mercato rispetto alla concorrenza (come saprete da Roma in giù le coppie non pagano nei privè, sono ospiti dei singoli che, nel caso di Extasia hanno un carico un po oneroso considerata la crisi e gli avvicendamenti sul mercato) ma è molto seria e trasparente, al contrario di altri privè. Da questa si capisce bene la strategia del locale: i singoli per fare sesso devono comunque- aggiungerei GIUSTAMENTE - pagare (non avendo partecipato alle varie gang bang in acqua o serate al buio che organizzano presso Calidarium non posso dire come siano frequentate, ma se tanto mi da tanto credo che lo spazio dedicato agli uomini soli sia ampio e disponibile). Le coppie, per andare nel privè - comodamente nei pomeriggii ordinari dovrebbero esser di un certo tipo: preferibilmente cuckhold ma anche scambisti, altrimenti meglio di no (non è scritto da nessuna parte ma ripeto - l'ingresso gratuito non è per "curiosi" e se il locale si riempisse di questo genere sarebbe difficile trovvare singoli finanziatori delle serate.

A mio avviso, quindi, anche durante la Moment non si dovrebbe dare la possibilità alle coppie di scambiare il privè per un albergo: devono sapere che le loro gesta amorose saranno sempre alla mercè degli altri clienti (anche solo visiva), è il prezzo da pagare per risparmiare sulla camera e per poter chiamare un club con il nome di privè. La segmentazione della clientela è una strategia commerciale senz'altro valida; applicata al privè dovrebbe solamente dare indicazioni sui gusti delle persone che frequentano le varie serate dedicate non, invece, fornire a tipologie di clienti precostituite (il singolo, la coppia swinger, la coppia cukhold) un ambiente ritenuto adatto, ma trattandosi di no profit - ovviamente - non si distribuirà mai utili che invece si reinvestirà nello sviluppo della sessualità promiscua e a favorire gli incontri tra coppie e con in singoli in un ambiente libertino, come previsto dallo statuto Sealed.

Grosse novità in vista per Calidarium, i problemi principali: orario veramente ridotto e mancanza di buffet, saranno presto risolti , considerata la location centrale, credo che il prossimo autunno Extasia potrà dire la sua e anche Roma City finalmente riavere la sua sauna privè (cosa che mi auguro di cuore visto che Extasia è a due passi da casa e dal lavoro). A parte la massa di singoli, comunque il locale è interessante, pulito e ne vale la pena.

CONDIVIDI

ARTICOLI CORRELATI

SAUNA LABIRINTH (Bz Italia)

SAUNA LABIRINTH (Bz Italia)

SAUNA - SPA HOTEL STADT - BZ

SAUNA - SPA HOTEL STADT - BZ

Sauna Spa Elite Cittadella

Sauna Spa Elite Cittadella

In sauna pochi e buoni è meglio

In sauna pochi e buoni è meglio

12 Commenti

  1. Faccio fatica a condividere il tuo entusiasmo per l'extasia o come lo chiamano ora... Probabilmente il mio giudizio è viziato da un'unica visita in un pomeriggio mal riuscito dove l'unica cosa che mi ha colpito è stata la scostanza del personale, l'ambiente scomodo e la sensazione di essere solo un pollo da spennare. Ma sicuramente dovrò tornare per conferma. Nel frattempo con l'autunno che sta (forse) entrando nel vivo, riprenderò a visitare L'olimpo therme che senza dubbio offre una struttura di tutt'altro livello. Un abbraccio

  2. Jackie..il singolo è un pollo da spennare...se tu andassi a mignotte spenderesti mediamente dai 30 ai 200 euro, per una prestazione dai 15 minuti alle due ore. Nei privè stai dentro molte ore, fruisci di servizi che altrove pagheresti e magari ci scappano anche un paio di prestazioni con diverse donne (coppie prezzolate)...di che ti lamenti?. Detto questo non sono affatto entusiasta di Extasia ne amo i modi dei gestori ma è l'unico posto dentro al città e spero modifichi l'attuale orario e offerta di servizi in un modello più couple oriented

  3. Siamo d'accordo, per averne già discusso in altre occasioni, sul ruolo del singolo. Io però, se mi consenti, voglio poter decidere, visto che pago, di non andare con la coppia prezzolata, e magari limitarmi ad un pomeriggio di benessere, e quindi voglio trovare strutture adeguate e cortesia. Quindi me ne frego che sono in centro e mi faccio mezz'ora di macchina per andare in un posto pulito, e dove mi trattano bene. Senza polemica ovviamente (;oD

  4. siamo ritornati, dopo la pausa estiva, sabato alll'Extasia. Il locale è stato rinnovato : ricavata area ristoro di fianco allo spogliatoio femminile con buffet ricco ed abbondante; rifatti i pavimenti e ristrutturati i salottini nell'area privè. sembra che la gestione sia sempre più attenta alle esigenze degli ospiti, per noi rimane sempre uno dei migliori posti dove andare.

  5. Se non fosse per il problema singoli sicuramente mi sentirei di condividere con @b-bender . E' un locale in centro a Roma, spesso frequentato da stranieri, pulito ed ora anche la gestione (Bar) è più accogliente. L'offerta è completa ora con il buffet e l'allungamento degli orari d'apertura. Come ho detto, però, troppo singles orientend: tanti e pure stupidi! Io credo che la quota per i singoli dovrebbe aumentare e che dovrebbrero fare pagare qualche cosa alle coppie per compensare la inevitabile diminuzione di singoli che ne deriverebbe. Conoscendo L. non lo farò mai, purtroppo! So che sta invece preparando una sala coppie...cosa che rende il tutto più interessante

  6. sala coppie finalmente realizzata e funzionante. ieri purtroppo la serata non è stata granchè, ma può capitare.

  7. Non è facendo una sala coppie 3X2 a pagamento extra e praticamente in piazza nonchè dedicando mezza giornata (dalle 22,00) del giovedì che si scrolleranno di dosso la fama di locale per singoli. Devono intervenire seriamente perchè quella che definisci una serata non "granchè" si ripete sempre più frequentemente per le coppie che scelgono Extasia. Considerato che è l'unica sauna trasgressiva del centro di Roma è evidente che ci sono errori gestionali. Sia tu che io sappiamo benissimo quali, perchè ora l'offerta di servizi della sauna è adeguata dal giovedì al sabato, meno gli altri giorni ma sempre meglio di prima.

  8. ho notato che ha cambiato nome, da Estasia a Relaxia, ci sono per caso novità?

  9. l'ultimo ponte prenatalizio trascorso a Roma ci ha permesso di recarci un paio di volte. a dispetto di un anno fa, quando sembrava che il locale avesse imboccato una china poco incoraggiante, abbiamo notato con gioia una netta risalita verso gli antichi fasti : diverse coppie, di ottima qualità, grande predisposizione al gioco, gestione attenta e premurosa. peccato che domenica, per problemi di volo, non abbiamo potuto partecipare a quella che è la giornata top. club decisamente rivalutato.

  10. Questo è un locale su cui puntare...deve solo fare un altro piccolo passo e la sua location centrale, dimensioni adeguate e regole di correttezza ripagherao la gestione. Per i furbi: questo non è il vostro posto, ci sono controlli seri e rigorosi: la coppia è coppia, il singolo è rispettato, niente casino in giro...un privè insomma

  11. dal mese scorso, più o meno 1 volta al mese, il venerdì sera è riservato alle coppie. direi che si tratta di un nuovo corso del club che ha pure iniziato a chiedere le mail agli iscritti per creare eventi e comunicarli tramite mailing list. ottime iniziative per ottimizzare la resa di un eccellente locale.

  12. La mailing list funziona ma la serata coppie è stata abbandonata. Ripeto: il locale dovrebbe puntare sugli straniere, magari utilizzando SDC che avvisa quando una coppia viene dalle tue parti. E' l'unico situato dentro le mura....

Solo gli utenti registrati possono commentare. Accedi o registrati.